08/09 Ottobre 2020

Milano

Capo in Produzione

Sperimentare come ascoltare, guidare e motivare i propri uomini

OBIETTIVI
Mettersi in gioco, sperimentando di persona in aula, i migliori comportamenti e le più appropriate tecniche di gestione del proprio team, conoscendo il proprio stile di guida.
Comprendere il ruolo di manager operativo con enfasi all’ascolto, alla definizione di obiettivi, all’interazione con altri servizi e funzioni aziendali.
Comprendere il ruolo della delega, dell’esempio e dell’influenza con azioni di leadership situazionale.
Riuscire ad attivare nel gruppo la coesione e aiutando tutti a sviluppare il proprio potenziale.

DESTINATARI
Responsabili di Produzione
Responsabili di Servizi Tecnici e di Staff
Capi Reparto / Ufficio
Capi Linea / Turno

I PLUS DEL CORSO
Questo corso è fortemente esperienziale. Nelle giornate di incontro si darà applicazione immediata ai necessari concetti teorici con ben 15 fra casi di studio, simulazioni video, self-test su PC. Con tali esercitazioni, tutte da situazioni reali, si permetterà ai partecipanti di testare off-line le proprie capacità di “capo”, verificando con de-briefing metodologici formali e informali da parte del docente esperto le migliori pratiche comportamentali. Al termine dell’incontro si definiranno delle aree di miglioramento personale, riassunte in una proposta di piano d’azione.

DURATA – 2 GG

 

PROGRAMMA
L’ambizione come “motore” della propria carriera
Riuscire a parlare chiaro ai propri uomini e all’azienda
Vedere chiaro e senza fraintendimenti obiettivi, rischi & opportunità
Gestire il tempo e la complessità del proprio spazio d’azione

Analizzare il ruolo del “capo”: competenze, capacità e atteggiamenti
Individuazione dei punti di forza e di debolezza dei partecipanti
Discussione di casi reali: il capo “tecnico” e il capo “gestore”
Confronto con le 10 qualità di un capo e margini di azione personali.

Saper attribuire le attività a sé e ai propri collaboratori
Come essere leader, capace di lavorare efficacemente col gruppo
Saper fare “funzionare” il gruppo / e come invece no. Esempi.
Comportamento e stile comunicativo (Fatti/Opinioni/Sentimenti)

Creare un clima propositivo che motiva il gruppo e ottiene risultati
Saper “sorvolare” sulle qualifiche funzionali, ri-focalizzando il gruppo
Come prescrivere gli obiettivi e le aspettative prestazionali
Pregiudizi e ostacoli al lavoro di gruppo. Verso il “win-win”
La delega come moltiplicatore di tempo. La matrice di Eisenhower

Allontanare la paura di dover gestire un conflitto interpersonale
Favorire la corretta comunicazione con e tra i collaboratori
Gestire fraintendimenti e incomprensioni: segnali e semplici rimedi
La comunicazione non verbale come integratore di conoscenze

Saper condurre efficaci colloqui con i propri collaboratori
Valutare obiettivi e risultati, predisponendo piani di sviluppo futuri
Come assicurare la circolazione delle informazioni. Il feedback.
Essere sicuri di aver messo la persona giusta al posto giusto
Saper identificare le differenti “personalità” e motivarli (TIG Profile)

Come far diventare il capo un membro entusiasta del proprio team
Sintonizzarsi con i suoi bisogni, problemi, prassi e metodi di lavoro
Far circolare le informazioni nel team, con comunicazioni, reportistiche e tableau de bord (KPI)


Informazioni sul corso

Il costo di iscrizione la corso è di € 850 + IVA

La sede del corso è in Via G. Zanella, 55 a Milano con orario 9 – 18.

Le edizioni del corso saranno confermate a raggiungimento del numero minimo di partecipanti con conferma comunicata 7 giorni prima della data di inizio.

Prossime edizioni

Milano, 15-16 luglio

Milano, 8-9 ottobre

 


Iscrizione

Per maggiori informazioni scrivi a: segreteria.didattica@econsultant.it

Scarica scheda di iscrizione