22/23 Luglio 2019

Milano

Responsabile di Produzione

Gestire uomini, impianti e materiali garantendo la massima redditività e clima aziendale

OBIETTIVI
Evidenziare gli elementi tecnici e gestionali della propria realtà da riprogettare in ottica lean
Comprendere e sperimentare come ridurre i sprechi (7W)
Saper impostare un sistema di controllo delle prestazioni dei propri collaboratori (Tableau de Bord)
Saper gestire con efficacia il mix uomini & impianti per il migliorare (Costi, Tempi e Qualità).

DESTINATARI
Responsabili di Produzione
Ingegneria di Produzione
Capi Reparto / Capi Linea evoluti

I PLUS DEL CORSO

Confrontarsi con le tecniche e gli stili di gestione manufatturiera più attuali, mutuati dal TPS – Toyota Production System. Grazie a due report sintetici compilati durante il corso – MCU per skills “tecniche” e PSP per skills “relazionali” – ogni partecipante potrà, al ritorno in azienda, discutere e implementare cambiamenti e ottimizzazioni più focalizzati nel proprio spazio d’azione.

DURATA – 2 GG

 

PROGRAMMA
Partire dalle necessità: il proprio check-up tecnico-operativo
Analizzare la propria realtà con MCU – Manufacturing Check Up
Evidenziare aree e spunti di miglioramento da approfondire nel corso.
Misura delle prestazioni individuali e di reparto
Migliorarne la produttività con logiche di ri-organizzazione in stile TPS
Economie di apprendimento e ruolo della ergonomia del posto di lavoro
Analisi di produttività per manodopera e Impianti (Utilizzo, OEE,…)
Rilevazioni dirette delle attività vs. work sampling. Esempi e report

Confrontarsi con i pilastri della competitività: Costi, Tempi, Qualità
Fattori di successo attuali e come intervenire per migliorarli in azienda
Alcuni utili KPI (Indicatori di prestazione) per un confronto
Rese produttive e target di produzione: come rilevarli e definirli

Dimensione COSTO – strategie per l’attacco ai costi di produzione
Costi di fermi macchina e impianti per manutenzione
Costi per non irregolarità e non conformità dei materiali

Lavorare per priorità d’azione
Produrre a costo “target”
Decidere con priorità condivise intefunzionali (schema AHP e logica ABC)

Dimensione TEMPO – logiche di “linearizzazione” dei flussi
Comprendere il ruolo della programmazione della produzione
Migliorare l’operatività della produzione: la lean production e VSM
L’organizzazione del lavoro e l’analisi dei flussi (ASME chart)
Sbilanciamento fra stazioni di una linea di lavoro e giuste contromisure
Coordinarsi con altre funzioni in fabbrica e nelle funzioni di staff

Dimensione QUALITA’ – logiche evolute di condivisione degli scopi
Lavorare prevenendo difetti e inefficienze: istruzioni e poka-yoke
Il ruolo degli standard operativi e del loro mantenimento in reparto
Tecniche e strumenti di problem solving evoluto (8D, FMEA)
Visual Factory e 5S come deleghe al reparto per l’improvement

Gestione dei collaboratori come leva strategica interna
Il proprio ruolo come interfaccia evoluta tra azienda e collaboratori
Le competenze da mappare: polivalenza e polifunzionalità degli addetti
Fare un check-up dei fabbisogni di competenze nel reparto
Analizzare e valutare il proprio team e evidenziarne i gap da colmare
Gestione del miglioramento grazie ai gruppi di lavoro
De-briefing e compilazione in autonomia del PSP – Piano Sviluppo Personale


Informazioni sul corso

Il costo di iscrizione la corso è di € 850 + IVA

La sede del corso è in Via G. Zanella, 55 a Milano con orario 9 – 18.

Le edizioni del corso saranno confermate a raggiungimento del numero minimo di partecipanti con conferma comunicata 7 giorni prima della data di inizio.

Prossime edizioni

Milano, 14-15 marzo

Milano, 2-3 maggio

Milano, 22-23 luglio

Milano, 25-26 novembre


Iscrizione

Per maggiori informazioni scrivi a: segreteria.didattica@econsultant.it

Scarica scheda di iscrizione